Concorso artistico a sostegno di altri artisti durante l'emergenza COVID-19.

TUTTI i proventi saranno devoluti a fondi di soccorso artistico.

In collaborazione con:

       

Grazie per aver sostenuto questa causa.

Di seguito sono riportati i risultati basati sui punteggi medi forniti dai giurati del concorso Art United – Together We Stand dopo aver esaminato l'opera d'arte presentata.

Meryl Cohen

capo cancelliere
Il Metropolitan Museum of Art

Meryl Cohen è stata Chief Registrar al Metropolitan Museum of Art da luglio 2019. In precedenza, Meryl è stata per dieci anni la Exhibitions Registrar al Met, durante i quali ha gestito abilmente le disposizioni logistiche per più di settanta mostre Met, tra cui, Armenia! (2018-19) Visitatori di Versailles (1682-1789) (2018), Gerusalemme 1000-1400: ogni popolo sotto il cielo (2016-17), e Pergamo e i regni ellenistici del mondo antico (2016). Prima di entrare a far parte del Met, Meryl ha ricoperto il ruolo di Direttore del registro presso il Guggenheim e ha anche ricoperto incarichi di cancelliere presso il Museum of Modern Art, il Drawing Center e il Neuberger Museum di Purchase, NY. Ha conseguito il Master in Storia dell'Arte con una specializzazione in Museum Studies presso la George Washington University e, nel 2015-16, ha partecipato al programma di sviluppo esecutivo del Metropolitan Museum of Art della Columbia Business School. Inoltre, ha fatto parte di panel a conferenze museali, parlando di argomenti come "Come portare una mostra in Cina", "Come portare una mostra negli Stati Uniti" e "Vivere con la TSA". Ha anche pubblicato un blog sul sito web del Met, "Risolvere l'enigma del programma di installazione per i visitatori di Versailles".

Yukie Kamiya

Direttore della galleria
Società giapponese, New York

Yukie Kamiya è Direttore della Galleria, Japan Society, New York. In precedenza, Kamiya è stato curatore capo dell'Hiroshima City Museum of Contemporary Art (Hiroshima MoCA) e curatore associato del New Museum di New York.

Ha curato numerose mostre a livello internazionale e ha co-curato ProRegress, la 12° Biennale di Shanghai (2018-19). Ha anche lavorato per istituzioni culturali tra cui la Japan Foundation, il Goethe Institute come curatrice ospite e ha prestato servizio per Armonia discordante: riflesso critico dell'immaginazione dell'Asia (in tournée a Seoul, Hiroshima, Taipei e Pechino, 2015-2018) e Re:Quest Arte contemporanea giapponese dagli anni '70 (Seoul, 2013) e altri. Nel 2011, Kamiya ha ricevuto il Premio Accademico dal National Museum of Western Art, Tokyo per il suo successo curatoriale in Simon Starling: Project for a Masquerade (Hiroshima).

I suoi scritti sono apparsi in pubblicazioni tra cui Hiroshi Sugimoto: i cancelli del paradiso (Skira/Rizzoli, 2017), Ravaged – Arte e cultura in tempi di conflitto (Mercatorfonds, 2014), Triennale California-Pacifico (Orange County Museum, 2013) e Creamier: arte contemporanea nella cultura (Phaidon, 2010). Kamiya ha fatto parte di comitati di selezione tra cui per il governo metropolitano di Tokyo, DAAD e il Rolex Mentor and Protégé International Program. 

Michael Royce

Direttore esecutivo
Fondazione New York per le Arti (NYFA)

Michael Royce è il direttore esecutivo della New York Foundation for the Arts (NYFA), un'organizzazione nazionale di servizi artistici che aiuta artisti in tutte le discipline, amministratori artistici e organizzazioni artistiche. Nel 2020 entrambi Il New York Times e Forbes citato NYFA per le sue azioni nell'affrontare le esigenze degli artisti in risposta a COVID-19. Michael ha ricevuto l'Alan Cooper Leadership in the Arts Award presentato dalla Mid Atlantic Arts Foundation ed è stato giurato per i CODA Awards.

Ha co-presieduto il Grantmakers in the Arts' Individual Artists Group Steering Committee ed è stato amministratore fiduciario del New York Council of Nonprofits, del Jersey City Museum, dell'Art Directors Club di New York e del Rebecca Kelley Ballet. Attualmente fa parte dell'Arts Blue Ribbon Commission del Dipartimento dell'Istruzione dello Stato di New York e della Fine Arts Federation di New York.

Michael ha progettato programmi per artisti emergenti, a metà carriera e artisti anziani negli Stati Uniti. Nel 2017 ha lanciato programmi per artisti immigrati a Detroit, Newark, Oakland e San Antonio. Michael ha collaborato con organizzazioni internazionali in Cina, Guatemala, Irlanda e altri.

Le posizioni senior passate hanno incluso Presidente: Moynihan Station Development Corporation; Direttore della programmazione: Fondo per lo sviluppo del teatro; Vicedirettore: New York State Council on the Arts e Direttore del marketing: Creative Arts Team.

I lavori pubblicati includono il co-editing L'artista redditizio/Seconda edizione, Allworth Press, NY; 2019 Le arti e l'uragano Sandy, Grantmakers in the Arts/GIA Reader, Vol 24 No2 Summer 2013; Inoltra per Basil Alkazzi: Un'odissea di sogni: un decennio di pittura 2003-2012, Scala Arts Editori.

Giuria del Concorso

1 ° posto - Selezionato per ricevere uno spazio espositivo presso lo stand Agora Gallery @ Artexpo NY:
Andrew Leventis

2 ° posto - Selezionato per ricevere un pacchetto di rappresentazione digitale di Agora Gallery:
ALLAGUILLEMETTE

3 ° posto - Selezionato per ricevere i siti web personali dell'artista:
Ananou Jacky, Margaret de Castro, Aakash Mali - Kabir

4 ° posto - Selezionato per ricevere buoni d'ingresso gratuiti per un concorso d'arte:
Pablo Castañeda Santana, Eri Kato, Fulya Acikgoz, Sajja Sajjakul, Marc Voelker, Wayne Quilliam, Olga Nekrasova, www.galarson.com/, Aashima Mehrotra, Yukihiro Murai, Luciana De Donato

Nota: Agora Gallery è orgogliosa di sponsorizzare il concorso, ma Agora Gallery ei suoi dipendenti non hanno avuto alcun input o influenza nel processo di selezione. Tutte le decisioni di selezione sono state prese dai giurati del concorso.

Visualizza i verbali delle decisioni firmati

I seguenti risultati mostrano una voce di esempio per ogni artista selezionato.

Vincitore del 1° posto

Congratulazioni al nostro artista selezionato per ricevere uno spazio espositivo presso lo stand Agora Gallery @ Artexpo NY

Vincitore del 1° posto

Andrew Leventis – Vanitas: ghiacciaia confezionata, olio su lino, 36″ x 36″

Andrew Leventis
Vanitas: Ghiacciaia confezionata, Olio su lino, 36″ x 36″

Vincitore del 2° posto

Congratulazioni al nostro artista selezionato per aver ricevuto il pacchetto di rappresentazione digitale di Agora Gallery

Vincitore del 2° posto

ALLAGUILLEMETTE – Aulne#II, Digitale su Carta Fine Art, 12″ x 16″

ALLAGUILLEMETTE
Aulne#II, Digitale su carta Fine Art, 12″ x 16″

Vincitori del 3° posto

Congratulazioni ai nostri artisti selezionati per ricevere siti web personali dell'artista

3° posto

Ananou Jacky Gorille, penna a sfera Bic su carta, 12 "x 8,5"

Ananou Jacky

Gorille, Penna a sfera Bic su carta, 12″ x 8,5″

3° posto

Margaret de Castro – serie Quarenteners, acrilico su tela, 19,5 "x 16"

Margherita de Castro

Serie Quarenteners, Acrilico su tela, 19,5 "x 16"

3° posto

Aakash Mali – Kabir- Il Sikar 8, olio su tela, 53.5″ x 75″

Aakash Mali – Kabir

Il Sikar 8, Olio su tela, 53,5″ x 75″

Vincitori del 4° posto

Congratulazioni ai nostri artisti selezionati per ricevere coupon di ingresso gratuiti per un concorso d'arte

4° posto

Pablo Castañeda Santana – Noi, i mostri_003, Olio su carta, 12″ x 116″

Pablo Castañeda Santana

Noi, i mostri_003, Olio su carta, 12″ x 16″

4° posto

Eri Kato – Frammenti, cartone usato, busta usata, filo su pannello, 10″ x 7″

Eri Kato

frammenti, Cartone usato, busta usata, filo su pannello, 10″ x 7″

4° posto

Fulya Acikgoz – Fuoco di betulla, olio su tela, 24″ x 20″

Fulya Acikgoz

fuoco di betulla, Olio su tela, 24 "x 20"

4° posto

Sajja Sajjakul – Foro profondo, olio su tela, 47″ x 35,5″

Sajja Sajjakul

Buco profondo, Olio su tela, 47 "x 35,5"

4° posto

Marc Voelker – Blindnoblind 20/2 komme, Dispersion on Canvas, 31.5″ x 38″

Marc Voelker

Blindnoblind 20/2 komme, Dispersione su tela, 31.5″ x 38″

4° posto

Wayne Quilliam – Jungala, digitale su carta Hahnemühle, 44″ x 44″

Wayne Quilliam

Jungala, Digitale su carta Hahnemühle, 44″ x 44″

4° posto

Olga Nekrasova – Angel Wings2, inchiostro su pannello di plastica, 27.5″ x 39.5″

Olga Nekrasova

Ali d'angelo2, Inchiostro su pannello di plastica, 27,5 "x 39,5"

4° posto

Aashima Mehrotra – Distruzione, olio su tela, 24″ x 30″

Aashima Mehrotra

Distruzione, Olio su tela, 24″ x 30″

 

4° posto

Yukihiro Murai – Anti razzismo, matita e colore acrilico su cartoncino, 19,5 "x 17,5" x 1,5"

Yukihiro Murai

Antirazzismo, Matita e colore acrilico su cartoncino, 19,5 "x 17,5" x 1,5"

4° posto

Luciana De Donato – PENSAR É TRANSGREDIR, Digitale su carta Hahnemühle

Luciana De Donato

PENSAR É TRANSGREDIR, Digitale su carta Hahnemühle

In affettuoso ricordo del Direttore Esecutivo di Agora Gallery Eleni Cocordas, scomparso il 1° maggio 2020 a causa di complicazioni dovute al COVID-19.

È con grande tristezza che annunciamo la scomparsa della nostra amica e collega, il direttore esecutivo Eleni Cocordas, il 1° maggio 2020, a causa di complicazioni dovute al COVID-19.

Prima di entrare in Agora Gallery, Eleni ha lavorato per importanti musei di New York come il MoMA e l'American Museum of Natural History e organizzazioni culturali come la Japan Hire A Maid Society. Da più di venticinque anni si è specializzata in collaborazioni con artisti su installazioni site specific e mostre itineranti, per le quali ha già viaggiato in tutto il mondo.

Da quando è entrata in Agora Gallery nel 2017, Eleni ha applicato la sua esperienza e la sua profonda conoscenza dell'arte per supervisionare e gestire la galleria, fare rete con gli artisti e supervisionare i nostri concorsi di belle arti.

Ci mancherà molto! Le nostre più sentite condoglianze alla famiglia. Puoi visitare Facebook e lasciare un commento se lo desideri.

Unisciti alla nostra mailing list